TUTTO SCORRE: il Panta Rei di Lui Chun Kwong

Landscapes Series

“In origine ci fu la linea”.
Questo potrebbe essere l’inizio perfetto della Bibbia scritta da Lui Chun Kwong, artista che in questi giorni espone alla galleria AIKE-DELLARCO del distretto M50 di Shanghai.
L’esibizione presenta le “Landscapes Series”, numerose tele astratte dai toni delicati ma profondi.
L’impatto visivo delle opere risulta essere piuttosto forte: tutto lo spazio è avvolto da sequenze di linee verticali le cui sfumature dialogano tra di loro, dando vita e un racconto cromatico a metà fra un Rothko capovolto e il telaio di Penelope.

Panoramica della galleria Aike dell'Arco

Abbondanti sono le associazioni visive che questi dipinti suscitano nello spettatore: geometrie che, come un flusso continuo, ripercorrono le forme della natura, l’acqua di un fiume, le rocce, gli alberi.
L’artista è tornato all’archetipo, all’origine delle forme, nel tentativo di catturare e imprimere sulla tela le energie primordiali della natura, le forze che governano l’uomo e l’ambiente in cui vive.
Il risultato è un paesaggio astratto descritto con estrema essenzialità: una cascata di colori che scorre sulla tela.
Un complicato processo al contrario che si riassume nella semplicità della verticalità.

Landscapes Series 2

Lui Chun Kwong è nato a Guangdong, Cina, nel 1956, e vive stabilmente ad Hong Kong dal 1962. Ha studio presso il Dipartimento di arte dell’Università Nazionale di Taiwan e bel 1994 ha ottenuto un Master in arte presso il Goldsmiths College dell’Università di Londra . Nel 1998 Lui ha fondato con altri artisti la Hong Kong Modern Art Society of Watercolour, e ne è stato il presidente per i primi tre anni. Ha insegnato presso il Dipartimento di arte dell’univesità di Hong Kong dal 1985 al 2010.

La mostra Recent Works è aperta fino al 5 Marzo presso la galleria AIKE-DELLARCO in Moganshan Road a Shanghai. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito della galleria:
http://www.aikedellarco.com/exhibitions.php?id=103

Precedente GOD IS IN THE DETAILS: Zhao Renhui's solo exhibitionDIO E’ NEI DETTAGLI: la prima esposizione di Zhao Renhui in Cina Successivo YU HONGLEI's Fat MouseIl topo grasso di YU HONGLEI